SITO UFFICIALE
ASD SF CABRINI 98

Juniores, derby amaro, dopo anni di successi stavolta i Canadesi hanno la meglio

Sconfitta all'esordio per la Juniores di Tramontano e Accivile

Brutto risveglio per i giovani Juniores di Tramontano-Accivile che nella prima giornata della stagione 2018/19 inciampano sui rivali di sempre, quei Canadesi apparsi molto migliorati rispetto alla scorsa stagione.

Primo tempo a senso unico con il 4231 scelto dai Mister cabriniani che funziona a meraviglia e mette per due volte davanti la porta Pinto libero da marcatura e in condizioni di segnare, e dopo il primo tentativo, il secondo è quello buono, apertura sulla destra per Candela che lascia partire un perfetto cross sul quale Pinto impatta di testa e la mette nell’angolo più lontano con il portiere immobile ad osservare la parabola. Splendida azione e splendida conclusione del numero 4 azzurro, il migliore dei suoi in fase offensiva.

Il primo tempo è un monologo Cabrini con gli avversari che non riescono a rendersi pericolosi e devono difendere sulle frecce azzurre, D’Ubaldo e Pinto larghi fanno il buono e il cattivo tempo, dietro Fortunato e Di Renzi annientano gli attacchi avversari, ma il calcio è strano, la palla rotola e al 46’ del primo tempo su azione di calcio d’angolo gli ospiti trovano il gol del pari che innervosisce l’intervallo di Tramontano e i suoi. Al rientro in campo fuori Tramontano Pietro, autore di un’ottima gara a cui è mancato solo il gol, e dentro Cataldo, per alzare i centimetri e il peso sui difensori avversari. Cabrini che però, vuoi il caldo, vuoi la stanchezza, cala vistosamente, non è più padrona del campo e non si rende pericolosa, mantenendo comunque una superiorità tecnica evidente.

Canadesi che si affidano all’estro del numero 10 Greco, giocatore molto valido, e al numero 8 Molino instancabile recuperatore di palloni. Il tempo passa e l’1a1 appare il risultato più giusto per entrambe le squadre, ma nei minuti di recupero, di nuovo, i Canadesi trovano il gol della vittoria. Punizione da 30 metri calciata molto bene dal numero 4 Testa, il capitano, Fidenzoni parte in ritardo e quando sembra aver raggiunto il pallone destinato all’angolino, scivola, la palla gonfia la rete, è 2a1 Canadesi e 3 punti per la squadra di Via De Rossi.

Derby che finisce ai Canadesi che lo aspettavano da anni, Cabrini che deve subito riorganizzarsi perchè il campionato è lungo, e seppur importante questa partita valeva come le altre. #ForzaCabrini #oraepersempre.

 

VAI AL TABELLINO DELLA GARA