SITO UFFICIALE
ASD SF CABRINI 98

La Juniores si conferma, seconda vittoria consecutiva in campionato contro la Virtus Vigne Nuove

Vince e convince per quanto fatto vedere la Juniores dei Mister Tramontano e Accivile, ottima la fase difensiva, essenziale quella di attacco.

Dopo il doveroso minuto di raccoglimento, l’arbitro, il migliore incontrato da anni a questa parte, dava il via alla terza giornata del campionato Juniores Provinciale, ad affrontare i nostri ragazzi la Virtus Vigne Nuove, vittoriosa per 4 a 0 nella precedente partita contro il Villa Adriana.

In porta esordio assoluto per Davide De Pascale, linea di difesa a 3 con Fortunato spalleggiato da Di Renzi e Candela, Capitan Andrea Tramontano guida il centrocampo con Pacelli e Pinto ai suoi lati e sugli esterni Morelli e Davide Tramontano, davanti la coppia Cataldo-D’Ubaldo che tanto bene aveva fatto il sabato appena passato.

Cabrini che ne ha di più sin dai primi momenti della gara, con gli avversari molto bassi dietro la linea della palla. Manovra avvolgente quella degli azzurri che intorno al 20’ riesce a portare D’Ubaldo in area dopo un errore avversario, l’attaccante opta per l’appoggio per l’accorrente Morelli che sul più bello viene anticipato. Dietro Di Renzi è maestoso, Fortunato lo guida nei movimenti e gli attacchi ospiti sono sempre facilmente contenuti. A centrocampo Pacelli e Pinto dettano legge con il Capitano che sembra tornato quello vero, autore di diversi suoi caratteristici interventi in scivolata a fermare le manovre avverse. Nonostante il bel gioco espresso la Cabrini non riesce a trovare la via del gol per mancanza di precisione, il primo tempo si chiude a reti inviolate.

Nel secondo tempo la Cabrini accelera fino a quando su una punizione ben battuta dalla sinistra Pinto incoccia bene e trova la rete del vantaggio, la seconda personale in altrettante presenze. Gli ospiti non riescono a reagire e gli uomini di Tramontano-Accivile potrebbero raddoppiare in multiple occasioni, ma troppe volte sprecano, la difesa però tiene bene.

Esordio nella ripresa anche per Tommaso Caldana.

Nel finale in 11 vs 10 per l’espulsione per proteste di un giocatore avversario, la Cabrini trova la rete della sicurezza, Sordini, entrato nella ripresa viene steso pochi metri fuori area, Pacelli legge la situazione e tra le proteste tocca per D’Ubaldo che a tu per tu col portiere avversario dapprima si fa respingere il tiro, poi a porta sguarnita si vede parare, da un giocatore di movimento il gol del 2 a 0. Rigore, espulsione, altra espulsione per proteste, tiro di D’Ubaldo, gol (video), fischio finale. 46esimo gol in 50 presenze in maglia Cabrini per il numero 7 che trova la quarta marcatura stagionale.

Cabrini che sale a 6 punti in classifica e potrà godersi questa pausa forzata – il Casal Barriera si è ritirato a campionato in corso e sarebbe stato l’avversario del prossimo weekend – essendo già tornata nelle prime posizioni. Bravi ragazzi, avanti così!

VAI AL TABELLINO DELLA GARA